"Quae non prosunt singula, collecta iuvant"

Martedì, 4 Dicembre, 2018

 

Convegno: "Quae non prosunt singula, collecta iuvant". Il codice miscellaneo dal Medioevo al tardo Umanesimo.

Giovedì 13 dicembre, ore 15.00, Aula III della Facoltà di Lettere

Venerdì 14 dicembre, ore 10.00, Sala degli Organi Collegiali del Rettorato

Il convegno vuole presentare la condivisione delle esperienze filologiche di studiosi di letterature volgari (provenzale, francese, catalano, italiano) intorno allo stesso oggetto culturale, testuale e storico allo stesso tempo, che è il codice miscellaneo medievale e umanistico. Argomento delle relazioni saranno dunque il testo e gli elementi che si trovano intorno e al di là del documento, che ne accentuano visivamente la struttura e ne valorizzano l’interpretazione. I partecipanti affronteranno il tema secondo le prospettive interdisciplinari offerte dalle modalità di trasmissione e dalla pluralità dei saperi presenti nelle diverse sillogi dal XIII agli inizi del XVI secolo: dalla paleografia alla musicologia, dalla linguistica alla iconografia.